Course Preview

Video Corso
Git Fundamentals

Un corso su git per acquisire le fondamenta che ogni sviluppatore dovrebbe conoscere sul più diffuso sistema di versionamento!

IL PROGRAMMAPRE-ORDER
logo

PANORAMICA

Cos'è Git Fundamentals

In questo corso tratteremo gli elementi essenziali di Git, il sistema di versionamento più efficace e diffuso. Sarai in grado di creare un nuovo repository Git, eseguire il commit delle modifiche e rivedere la cronologia del commit di un repository esistente. Imparerai a definire una metodologia di lavoro in team per portare avanti i nuovi sviluppi e distribuire in produzione il tuo progetto. Scenderemo nel dettaglio della gestione dei branch e dello sviluppo collaborativo in team con attenzione alla fase di revisione tramite Pull Request.
Infine, saranno forniti moltissimi esempi, consigli e trick per gestire le situazioni più particolari, utili nel lavoro di tutti i giorni o per risolvere casi molto particolari

A chi è rivolto?

DEVELOPERS

Singoli sviluppatori che desiderano acquisire una maggiore padronanza su Git e sulla piattaforma GitHub

DEVELOPERS

TEAM

Definire una metodologia di lavoro collaborativa ed inserire un sistema di revisione e code review nel processo di sviluppo

TEAM

Punti di forza

Un corso adatto a tutte le skill, indipendentemente dal fatto che tu sia uno sviluppatore front-end, back-end o un designer

Per principianti ed esperti

Per principianti ed esperti

Un corso adatto ai principianti ma allo stesso tempo utile anche a chi già utilizza Git da tempo e che finora si è limitato ai comandi 'essenziali'

Nessuna skill richiesta

Nessuna skill richiesta

Gli esempi sono sviluppati in semplice HTML, CSS e JavaScript ma i concetti sono applicabili a qualunque contesto e linguaggio

Step by Step

Step by Step

Un percorso guidato nell'utilizzo di Git dalle basi agli scenari più complessi

Moltissimi tip & tricks

Moltissimi tip & tricks

Non solo un percorso di studio ma moltissimi trick e suggerimenti per risolvere un'infinità di problematiche e casi d'uso

logo

IL PROGRAMMA

Il corso è attualmente in fase di creazione perciò il programma potrebbe subire delle variazioni

  • Introduzione a Git (WIP)
  • Introduzione a GitHub (WIP)
  • Installare Git su Windows (3:31)
  • Installare Git su Mac (WIP)
  • 01. Creazione account GitHub (2:02)
  • 02. Creare un nuovo repository su GitHub (0:53)
  • 03. Creare nuovi file da GitHub (2:59)
  • 04. Configurare git: username e password (0:28)
  • 05. Login & git clone (1:41)
  • 06. git remote (0:56)
  • 07. TEORIA - differenze tra WORKING area vs STAGING area vs REPOSITORY
  • 08. WORKING AREA (2:39)
  • 09. git add: STAGING AREA (2:27)
  • 10. git commit: REPOSITORY (2:48)
  • 11. git log: history dei commit (2:31)
  • 12. git commit: best practices e riepilogo (5:06)
  • 13. git push: sync con REPOSITORY REMOTO (2:02)
  • 14. Creare del file README e Markdown Syntax (3:49)
  • Introduzione al capitolo [TODO: fare un video dedicato]
  • 01: git log: storico e ricerca di un commit (1:15)
  • 02. creare alias e applicare stili e colori al log (1:15)
  • 03. git restore: rimuovere le modifiche dall'area di STAGING (1:11)
  • 04. git commit -am: add e commit in un unica operazione (2:43)
  • 05. git commit --amend: modificare il messaggio dell'ultimo commit (1:11)
  • 06. git commit --amend: aggiungere una modifica ad un commit già effettuato (2:35)
  • 07. git restore vs.git reset: modificare i file in staging prima del commit (2:22)
  • 08. git diff e HEAD: differenze tra commit locale e remoto (2:02)
  • 09. git-reset: gestione storia dei commit e eliminare ultimo commit locale (4:57)
  • 10. git checkout --HEAD: elimininare definitivamente le modifiche locali (1:27)
  • 11. git reset mixed vs soft vs hard (5:19)
  • 12. git reflog: recuperare file persi dopo un reset (2:47)
  • 13. git revert: annullare un commit in locale e remoto (2:41)
  • 14. git reset push --force: cancellare commit da repository remoto (2:35)
  • 15. gitignore file - part 1- ignorare file dal versionamento (2:00)
  • 16. gitignore file - part 2: ignorare e cancellare file/cartelle gia presenti nel repository remoto (4:14)
  • 01. Versionare un progetto locale su GitHub (2:53)
  • 02. git init & git remote (3:05)
  • 03. git push (2:16)
  • 04. push --set-upstream (4:05)
  • 05 git pull: acquisire aggiornamenti da un repository remoto (2:39)
  • 06. Conflitti tra repo locale e remoto (3:38)
  • 07. conflitti sullo stesso file e git commit -no-edit (3:44)
  • TEORIA - introduzione ai branch (4:37)
  • 01. Introduzione ai branch, master vs main (2:38)
  • 02. Creazione di un repository GitHub e rinominare il branch master a main (2:42)
  • 03. Creare ed eliminare branch (2:33)
  • 04. Sviluppare una nuova feature su un branch dedicato (4:06)
  • 05. git merge: unire diversi branch (2:16)
  • 06. Conflitti con repository remoto su file differenti (3:08)
  • 07. Diagramma branch con l'alias git lg (1:27)
  • 08. Conflitti sullo stesso file (3:59)
  • 09. Creare un branch remoto (2:43)
  • 10. Cancellare i branch remoto e locale (1:29)
  • 00-intro-git-rebase (3:30)
  • 01-cambiare-commit-message-rebase-interactive-reword (1:38)
  • 02-fondere-commit-rebase-interactive-squash (2:02)
  • 03-fondere-commit-rebase-interactive-fixup (1:46)
  • 04-eliminare-commit-rebase-interactive-drop (2:37)
  • 05-modificare-commit-rebase-interactive-edit (2:26)
  • 06-modificare-commit-rebase-interactive-exec (2:41)
  • 07-merge-vs-rebase (5:54)
  • 08-spostare-commit-in-un-nuovo-branch (2:07)
  • Creazione di una nuova funzionalità
  • Inserimento della nuova funzionalità su Git
  • Apriamo una Pull Request
  • Verifica PR e Code Review
  • Modifica della PR
  • Approvazione post review e merge della PR
  • Altro: work in progress
  • Creare git release Draft
  • Delete git release Draft
  • Push git release Draft
  • Creare git tag Draft
  • Delete git tag Draft
  • Push git tag Draft
  • Checkout git tag Draft
  • Utilizzare Git su WebStorm Draft
  • Utilizzare Git su Visual Studio Code Draft
  • Utilizzare VI / VIM Draft
  • Deploy di siti statici (HTML, CSS, JS) su GitHub Pages (05:00)
  • Deploy di SPA front-end (esempio in React) su GitHub Pages (09:55)
  • Deploy e Continuos Deployment su Vercel (esempio con Angular) (12:15)
  • Deploy e Continuous Deployment su Azure (esempi con React) (8:28)
GLI AUTORI DEL CORSO

I DOCENTI

Questo corso è realizzato in collaborazione
con Giorgio Boa, sviluppatore full-stack

Fabio Biondi
GOOGLE EXPERT & MICROSOFT MVP

Fabio Biondi

Fabio Biondi, Microsoft MVP e Google Developer Expert, è uno sviluppatore freelance con più di 15 anni di esperienza nella creazione di applicazioni web enterprise.

Speaker in numerosi eventi front-end, ha inoltre fondato diverse community italiane che si occupano di Javascript, Angular e React (~30000 membri)

Attualmente si occupa principalmente di formazione e consulenza su Javascript, Typescript, Angular, React, Svelte, Redux, NGRX e RxJS, Git.

fabiobiondi.io

  • linkedin Profile
  • facebook Profile
  • twitter Profile
  • instagram Profile
Fabio Biondi
FULL STACK DEVELOPER

Giorgio Boa

Giorgio Boa é un full stack developer, ma il frontend è la sua passione. Ha iniziato a sviluppare nel lontano 2006 e nel 2012 si é innamorato di JavaScript. Molto ambizioso, cerca di migliorarsi giorno dopo giorno uscendo dalla sua comfort zone. È molto attivo nel mondo community e da tempo ha iniziato a condividere la sua esperienza partecipando a conferenze in qualità di speaker.
Attualmente si occupa di frontend in Flowing. La sua esperienza nel backend, microservizi, docker e kubernetes gli permettono di aiutare il team nei momenti di bisogno e durante le scelte riguardanti l'architettura delle soluzioni.

  • LinkedIn Profile
  • Twittter Profile

FAQ

Hai dubbi o domande? Contattami

Gli accessi simultanei alla piattaforma da diversi IP verranno bloccati. Nel caso fossi interessato all’acquisto di più di una licenza d’uso abbiamo previsto delle promozioni:

• 10% per 2 studenti
• 20% per 4 studenti
• 30% per 6 studenti
• 50% per 10 studenti
• 60% per più di 20 studenti
Sono sicuro che apprezzerai i contenti del corso ma se non fossi soddisfatto potrai comunque essere rimborsato totalmente entro 30 giorni dall'acquisto
In fase di acquisto, è necessario inserire la partita iva (utilizzando IT come prefisso, ad es. IT1234567890) cliccando sul pulsante AGGIUNGI PARTIVA IVA e registrare l'account con il nome utente (solitamente la ragione sociale) che si desidera visualizzare nella ricevuta di acquisto.
Teachable, la piattaforma americana utilizzata per erogare i corsi, si occupa di tutto il processo di pagamento e di mettere le ricevute di acquisto.
Essendo un sistema di pagamento extra EU, nel caso di acquisto con partita iva, l'iva non sarà applicata e quindi sarà tolto il 22% dal totale.
Prima di effettuare l'ordine guarda un esempio di fattura che riceverai.
Il mio corso è fruibile tramite la piattaforma Teachable, azienda con sede negli Stati Uniti. Per questo motivo: se richiedi la fattura e inserisci la partita iva in fase di acquisto NON verrà applicata l'iva. Al contrario, il costo per i privati sarà comprensivo di IVA
Guarda un esempio di fattura
La licenza d’uso non ha nessuna scadenza. Una volta acquistato il corso potrai fruire dei contenuti del corso ed eventuali aggiornamenti senza limiti di tempo.
Scrivimi su Facebook, LinkedIn o utilizza l'apposito form di contatto
Sono presente su tutti i principali social network. Trovi i link nella barra di navigazione in alto o nel footer.
Per tutti gli aggiornamenti puoi seguirmi su Telegram e non dimenticare di iscriverti alla newsletter che trovi in homepage
logo

Vuoi sapere quando esce il corso?

Iscriviti alla newsletter per ricevere una notifica sul corso e rimanere aggiornato su tutte le novità